Museo Correr

Museo Correr

Patrimonio

Archivi*

Il censimento dei fondi archivistici della Fondazione Musei Civici di Venezia

Il sistema dei Musei Civici veneziani è costituito da un polo di sedi e collezioni di rilevantissima importanza culturale e di formidabile valore storico, artistico bibliografico e archivistico.

Nell’ambito della tradizionale e sistematica attività istituzionale di conservazione, studio e promozione culturale, la Fondazione Musei civici di Venezia ha da qualche tempo avviato la realizzazione di un modello innovativo di gestione del rilevantissimo – in termini quantitativi e qualitativi – patrimonio archivistico a vario titolo detenuto, al fine di conservarlo nella sua integrità, inventariarlo e renderlo finalmente consultabile agli studiosi e alla comunità scientifica nazionale e internazionale.

A tale scopo, in data 2 maggio 2012, tra la Fondazione e la Soprintendenza Archivistica e bibliografica del Veneto e del Trentino Alto Adige è stata sottoscritta una convenzione che ha avuto, tra gli obiettivi primari, il censimento dei fondi archivistici conservati nelle diverse sedi e l’avvio delle operazioni di ordinamento e inventariazione dei singoli archivi, attività che costituiranno un prototipo per la futura gestione e la valorizzazione dell’intero patrimonio archivistico della Fondazione.

Fondazione e Soprintendenza hanno messo a disposizione le rispettive competenze e cooperato per l’implementazione di sistemi informativi integrati e partecipati nazionali e locali, in particolare il Sistema Archivistico Nazionale e il Sistema Informativo Unificato delle Soprintendenze Archivistiche.

Guida alla consultazione

 

I lavori di censimento hanno riguardato i fondi conservati presso le sedi di Palazzo Ducale, Museo Correr, Ca’ Rezzonico, Palazzo Mocenigo, Casa di Carlo Goldoni, Museo del Vetro di Murano, Galleria Internazionale di Ca’ Pesaro, Palazzo Fortuny, Museo di Storia Naturale dove sono stati raccolti in taluni casi per sedimentazione originaria, come nel caso dell’archivio della famiglia Mocenigo, conservato presso l’omonimo palazzo, in altri casi in ragione dell’omogeneità dei materiali conservati, come nel caso dei fondi fotografici conservati presso il Museo Fortuny.

La conoscenza complessiva dei fondi ha costituito quindi inevitabile punto di partenza per consentire la rilevazione delle consistenze, le caratteristiche materiali e la struttura degli archivi gettando le basi per l’auspicabile produzione degli inventari.

Le descrizioni dei fondi si sono basate sui correnti standard di descrizione archivistica e sono state riversate nel Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche dove si trovano disponibili altri dati non riportati nelle schede qui presentate.

Le schede relative a ciascun soggetto produttore e al relativo complesso archivistico riportano notizie su consistenza, estremi cronologici, storia e contenuto del fondo, bibliografia.

La struttura dei fondi ed eventuale individuazione di serie e sottoserie sono state riportate nella descrizione del contenuto.

Sono presenti anche dati relativi a fondi non ancora oggetto di interventi di ordinamento e inventariazione e perciò solo in parte accessibili alla consultazione.

  • Archivio storico fotografico
  • Balbi Valier
  • Balbi Valier PD
  • Balbi, Adriano e Eugenio
  • Balbi, Cesare Francesco
  • Barbarigo di Santa Maria del Giglio PD
  • Barbiera, Raffaello
  • Berchet, Guglielmo
  • Bernardi, Jacopo
  • Boldù di Santa Maria Nova
  • Bordiga, Giovanni Alfredo
  • Bratti Ricciotti, Daniele
  • Calergi
  • Carrer, Luigi
  • Casoni, Giovanni
  • Cellini
  • Cicogna, Emmanuele Antonio
  • Collotta, Giacomo
  • Contarini, Nicolò Bertucci
  • Corner di San Cassiano PD
  • Correr di San Giovanni decollato
  • Correr di Santa Fosca PD
  • Cortes, Pietro
  • Da Lezze
  • Dalmedico, Giuseppe Giacomo
  • De Lazara
  • De Lazara Pisani Zusto complesso
  • De Maria, Mario
  • Degli Agostini, Giovanni PD
  • Dolcetti, Giovanni
  • Dolfin, Bortolo Giovanni
  • Donà dalle Rose
  • Donà dalle Rose PD
  • Esposizione del Settecento italiano
  • Fauchè, Giambattista
  • Fondo Provenienze diverse
  • Foscolo, Daulo PD
  • Fralosso, Angela
  • Frari, Angelo Antonio
  • Giuriati, Giovanni
  • Giustinian dei Vescovi
  • Giustinian
  • Gradenigo di Rio Marin
  • Grimani ai Servi
  • Gritti di San Marcuola
  • Lazzari, Vincenzo
  • Lippomano PD
  • Loredan, Antonio PD
  • Lorenzetti, Giulio
  • Malatesta
  • Manin, Daniele
  • Manin, Giorgio
  • Manin, aggiunte
  • Marangoni, Luigi
  • Marcello di Riva de Biasio
  • Martinengo da Barco PD
  • Martinengo da Barco, Leopardo
  • Mezzacapo, Carlo
  • Michiel di Santa Sofia PD
  • Mocenigo delle Perle PD
  • Molmenti, Pompeo Gherardo
  • Morosini di Santa Maria Formosa
  • Morosini di Santo Stefano
  • Morosini Grimani
  • Pisani Dal Banco
  • Pisani Moretta
  • Pisani
  • Priuli di San Trovaso
  • Ravà Fenton
  • Reggimento Cacciatori del Sile
  • Rigobon, Pietro
  • Sagredo di Santa Sofia PD
  • Sagredo di Santa Ternita PD
  • Selvatico
  • Spanio, Michele
  • Stefani, Federico
  • Strassoldo
  • Sullam, Guido Costante
  • Trombini
  • Tron di San Stae PD
  • Vendramin di Santa Fosca PD
  • Venier di Santa Maria Formosa
  • Venier, complesso
  • Wcovich Lazzari
  • Zane di San Stin PD
  • Zen ai Santi Apostoli
  • Zulian di Santa Fosca
  • Zusto

* La pubblicazione on-line degli archivi è in fase di realizzazione